ÇİLER İLHAN

TR

Works

Festival della Letteratura Mediterranea

XII Edizione Festival della Letteratura Mediterranea

17 - 21 settembre 2014, Lucera (Fg)

"l’Identità"

"Sono convinto che mai come oggi, pur vivendo in contesti sempre più dilatati, nei quali i contatti sono velocissimi, per resistere non dobbiamo mai abbandonare le nostre radici.

Per diventare internazionali, dobbiamo appartenere a un Paese. Quel Paese, per me, è il Mediterraneo, che è sterminato patrimonio di culture e di visioni".

Mimmo Paladino

IL TEMA

Il tema scelto per la dodicesima edizione del Festival della Letteratura Mediterranea, L’IDENTITA’, è l’occasione per raccontare le storie individuali, e al contempo universali, di uomini e donne impegnati nella ricerca della propria identità. Un lavoro di tessitura e rimodellamento delle proprie esperienze, del proprio Io, della propria personalità; un susseguirsi di lotte e traguardi, errori e scelte, successi e ripensamenti; un perenne rinnovamento, una continua indagine.

Il Mediterraneo è la trincea di questa umanità divisa e titubante, in lotta per superare le proprie dicotomie. Il Mare Nostrum, custode delle cause e delle soluzioni di ogni dissidio, come una incessante fonte di risposte e di domande, dà vita ad una continua contaminazione di tradizioni, legami e memorie che ognuno di noi condivide.

Sin dalla sua prima edizione, nel 2003, il "Festival della Letteratura Mediterranea" Festival ha posto al proprio centro la letteratura e la cultura nelle sue più svariate declinazioni, raccontando e valorizzando lo spirito, le anime e le storie dei popoli del Mediterraneo. Nei giorni del Festival Lucera diventa crocevia di incontro e dialogo tra autori e lettori, palcoscenico di confronti e riflessioni nell’incontro con culture "altre" e attorno ai temi più attuali e universali. Oggetto di numerosi riconoscimenti, tra i quali la Medaglia della Presidenza della Repubblica, il Festival della Letteratura Mediterranea di Lucera è ormai diventato un appuntamento fisso per tutti gli amanti della letteratura e non solo. Tra le novità di quest’anno la costituzione di una rete di Festival culturali della Capitanata in cui il Festival della Letteratura Mediterranea di Lucera fa squadra con"Questioni Meridionali" di Foggia e la "Fiera del Libro" di Cerignola, manifestazioni queste organizzate da gruppi di ragazzi che hanno deciso di unirsi per sostenersi a vicenda e dare sostanza alla loro voglia di coinvolgere i luoghi in cui vivono in un percorso di scoperta, conoscenza e incontro con l’altro.

La volontà di crescere e programmare un’offerta culturale sempre più ampia ha ispirato il lavoro del comitato organizzativo del Festival per questa XII edizione portando i componenti ad ottimizzare le proprie risorse al meglio puntando ad una proposta di grande qualità artistica e, nello stesso tempo, orizzontale, rivolta cioè ad un pubblico sempre più esperto ed eterogeneo.

Cospicuo è poi l’impegno sui social, attraverso più azioni virali volte a coinvolgere attivamente il pubblico prima e durante il Festival. Anche per questa XII edizione, come per le precedenti, ci sarà la possibilità di seguire tutti gli incontri e gli eventi del Festival della Letteratura Mediterranea attraverso i principali social network ossia Twitter(@med_cultura), Facebook (la pagina "Festival della Letteratura Mediterranea") e Google+ (Mediterraneo Cultura) con le ultime notizie, gli aggiornamenti, gli approfondimenti relativi alla kermesse, facilmente rintracciabili grazie all’hashtag #XIIFLMed.

Restando in tema internet, quest’anno l’Associazione ha avviato, per la prima volta, una raccolta fondi sulla piattaforma di crowdfunding Eppela, con "Noi crediamo nel Mediterraneo", attraverso la quale è possibile sostenere il Festival con donazioni a partire da 2 euro fino al 12 settembre 2014.

Tutto il programma della XII edizione sulla Cartella Stampa

PROGRAMMA IN BREVE

Mercoledì 17 Settembre 2014

• Ore 19,00 - Cortile Palazzo Mozzagrugno - Corso Garibaldi

Apertura del Festival

Alla presenza di Silvia Godelli, Assessore regionale al Mediterraneo, e saluto delle Autorità. Interviene l’arch. Fabrizio Carola "Nuove tecnologie per nuove Architetture", nell’ambito di "Teatro Griot" a cura dell’associazione "Z’unica".

• Ore 20,00 - Cortile Palazzo Mozzagrugno - Corso Garibaldi

Chiara Valerio, autrice italiana, a colloquio con Giorgio Vasta, presenta il suo ultimo romanzo "Almanacco del giorno prima" (Einaudi, 2014)

Giovedi 18 Settembre 2014

• Ore 9,30 - Istituto scolastico E. Tommasone

"Diverso come uguale" laboratorio creativo per gli alunni delle Scuole Primarie di Lucera ideato e condotto da Kanjano (fumettista) e Sergio Colavita ("Questioni Meridionali").

Ore 18,00 - Palazzo D’Auria Secondo

"Identità migranti" - Presentazione reportage fotografico. Incontro conMarcello Carrozzo, fotoreporter italiano, e Giuseppe Dimiccoli, giornalista. A cura di Berenice Di Matto, in collaborazione con il Foto Cine Club Foggia - BFI.

La mostra resterà aperta fino al 21 settembre e sarà visitabile tutti i giorni dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 17,30 alle 21,00.

Ore 20,00 - Piazza Oberdan

Lizzie Doron, autrice israeliana, a colloquio con Vito Andrea Mariggiò, presenta il suo ultimo romanzo tradotto per l’Italia "L’inizio di qualcosa di bello", (La Giuntina, 2014)

Venerdi 19 Settembre 2014

• Ore 9,30 - Istituto Lombardo-Radice

"Diverso come uguale" laboratorio creativo per gli alunni delle Scuole Primarie di Lucera ideato e condotto da Kanjano (fumettista) e Sergio Colavita ("Questioni Meridionali").

• Ore 18,00 - Piazza Tribunali

Francesca Bellino, autrice italiana, a colloquio con Simone Sibilio, presenta al pubblico il suo ultimo romanzo "Sul corno del rinoceronte" (L’asino d’oro edizioni, 2014)

• Ore 20,00 - Piazza Tribunali

Marco Lodoli, autore italiano, a colloquio con Raffaele De Vivo, presenta al Pubblico il suo ultimo romanzo "Vapore" (Einaudi, 2013).

Sabato 20 Settembre 2014

• Ore 9,30 - Istituto Bozzini-Fasani

"Diverso come uguale" laboratorio creativo per gli alunni delle Scuole Primarie di Lucera ideato e condotto da Kanjano (fumettista) e Sergio Colavita ("Questioni Meridionali").

• Ore 11,00 - Auditorium Liceo Bonghi-Rosmini

Marco Lodoli conduce il workshop teorico-pratico "L’identità tra le righe" per gli studenti degli Istituti Superiori.

• Ore 20,00 - Piazzetta del Vecchio

Maria Grazia Calandrone, poetessa italiana, a colloquio con Mario De Santis. Letture a cura di Sonia Bergamasco.

• Ore 22,00 - Piazza della Repubblica

"Parole Note Live" di e con Mario Desantis, Maurizio Rossato e Giancarlo cattaneo.

Domenica 21 Settembre 2014

• Ore 11,00 - Cortile Palazzo Cavalli

Jabbour Douaihy, autore libanese, a colloquio con Elisabetta Bartuli, presenta al pubblico "San Giorgio guardava altrove" (Feltrinelli, 2012).

• Ore 18,00 - Cremeria Al Duomo

"Book aperitif " a cura di Questioni Meridionali (Foggia).

•Ore 20,00 - Rampa Cassitto

Ciler Ilhan, autrice turca, a colloquio con Cristoforo Spinella, presenta al pubblico il suo ultimo romanzo "Esilio" (Del Vecchio Editore, 2014).

• Ore 22,00 - Facciata nuova Biblioteca di San Pasquale - Villa Comunale

Performance di Video Mapping - "Io sono, noi 6"

Di Mosè La Cava, Paolo Lops, Giueppe Petrilli, Gianni Pitta, Luigi Sardella e Luciano Toriello

http://www.mediterraneoecultura.it/2014/09/05/tema-e-programma-della-xii-edizione-del-festival-della-letteratura-mediterranea-xiiflmed/